Citazioni da Henry Matisse

Gli insegnanti dell’école des Beaux-Arts dicevano ai loro allievi: “Copiate la natura senza pensare”. Per tutta la mia carriera ho reagito contro questa opinione cui non potevo sottostare e questa lotta è stata fonte di diversi mutamenti di strada, in cui ho cercato le possibilità espressive al di là della copia letterale, come il Divisionismo e il Fauvisme. Queste rivolte mi hanno portato a studiare separatamente ogni elemento della costruzione: il disegno, i colori, i valori, la composizione, il modo il cui questi elelmenti possono convergere in una sintesi senza che l’eloquenza di uno di essi sia la sminuita presenza degli altri. Sono arrivato a costruire con questi elementi… rispettando la purezza dei mezzi.

Il senso della profondità senza l’aiuto della prospettiva tradizionale è l’apporto della mia generazione. Abbiamo abbandonato il modello, la prospettiva, abbiamo rifiutato tutte le influenze, gli strumenti acquisiti. Ci siamo affidati al colore: il colore ci ha permesso di rendere la nostra emozione  senza mescolare e senza reimpiegare i vecchi mezzi costrittivi.

Ricordatevi che una linea non può esistere da sola; essa prevede sempre una compagna. Non dimenticate che una linea non esprime nulla: è solo nel rapporto con un’altra che essa crea il volume. E le due vanno tracciate insieme.

Mi piace la danza. E’ una cosa straordinaria: vita e ritmo.

Quando dovetti comporre una danza mi limitai ad andare al Moulin de la Galette. Tornato a casa composi canticchiando lo stesso motivo che avevo ascoltato poco prima, ecco perchè tutta la composizione, tutti i ballerini, vanno d’accordo e danzano sullo stesso ritmo.

Non basta mettere i colori, per quanto belli, gli uni accanto agli altri; bisogna anche che questi reagiscono gli uni con gli altri. Altrimenti è cacofonia. Jazz è ritmo e significato.

Andiamo verso la serenità con la semplificazione delle idee e della plastica. Il nostro solo ideale è l’insieme, i dettagli diminuiscono la purezza delle idee, nuocciono all’intensità emotiva; li rifiutamo.

Per me, il soggetto di un quadro è il suo sfondo hanno lo stesso valore o, per dirlo più caramente, nessuno punto prevale sull’altro, conta solamente la composizione, il modello generale. Il quadro è fatto dalla combinazione di superfici variamente colorate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...